Archivio dei tag dimagrire

DiAlessandra Zarone

Riequilibrio alimentare, leggi naturali e salute

Dietetica Cinese, leggi naturali e salute

 

Nell’antica Cina, l’Alimentazione  era molto importante  per vivere in uno stato di salute. Le leggi naturali erano formulate in modo da spiegare i fenomeni osservati sia nel mondo materiale, sia nel mondo spirituale, e in modo da stabilirne le correlazioni. Non si ebbe mai una separazione tra mondo materiale e immateriale, almeno non nel senso in cui la intendiamo noi. In quell’epoca il mondo era visto come un’interazione di spiriti e demoni, di poteri e forze della natura.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni
Come in tutte le culture non “protette” dalla tecnologia, i popoli antichi rispettavano e temevano le forze della natura: il caldo che porta la siccità, in estate, i tifoni, le maree, la collera degli dei nel tuono. Era normale invocare gli spiriti protettori e placare i demoni.
La terra, il fuoco, il cielo e l’acqua erano delle divinità. Occorreva essere consapevoli dei loro segnali, se si voleva sopravvivere.
Questi popoli cominciarono a osservare e raccogliere le esperienze, che si trasmisero di generazione in generazione. Studiarono i cicli della natura, il corso delle stelle e i cambiamenti meteorologici; osservarono questi fenomeni naturali in relazione agli esseri
umani, con i loro sentimenti e i loro modi di pensare, i loro sogni e le loro malattie.
i cinque elementi si palesano in tutte le manifestazioni cosmiche: le direzioni dello spazio, le stagioni, il clima, le stelle, le piante e gli animali, i minerali e i sedimenti rocciosi, gli esseri umani. I sensi, gli organi e i tessuti sono assegnati agli elementi come le emozioni e le qualità mentali. Gli elementi sono forze che si mantengono reciprocamente in equilibrio, che si creano reciprocamente, che reciprocamente

si trasformano e si limitano.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

I cinque elementi

Legno:

Nel corpo, il Legno si manifesta nel Fegato e nella Cistifellea, nei muscoli e nei tendini, negli occhi e nelle lacrime. Il Fegato e la Cistifellea producono le emozioni che si attribuiscono al Legno: l’irritabilità, la rabbia, la furia e la follia. La depressione e la rassegnazione spesso nascono da un disordine del Legno. Altre conseguenze fisiche dello squilibrio dell’elemento Legno sono le malattie degli occhi e i disturbi della vista, compresi miopia e astigmatismo.

Fuoco:

Il Fuoco `e l’unico elemento che si incarna in quattro organi:
Cuore, Intestino Tenue, Pericardio o Governatore del Cuore, e Triplice Riscaldatore.
Il Fuoco si manifesta nella lingua e nella parola, e governa i vasi sanguigni: capillari, arterie e vene. Il suo fluido corporeo `e la traspirazione. Se in una persona l’elemento Fuoco è equilibrato, l’estate porta gioia e pienezza.
Si tratta di persone dotate di un equilibrio interno grazie al quale padroneggiano gli eventi. Sanno quando parlare e quando tacere. Gioiscono senza esagerare. Sono in grado di guidare gli altri, ma sanno quando `e il momento giusto per frenare. I loro occhi risplendono. Conoscono la bontà e la magnanimità, e hanno buon gusto.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni
Terra

La tarda estate è il momento in cui la natura compie la transizione dalla fase yang alla fase yin. Nelle persone, la Terra si esprime attraverso la compassione, l’identificazione, la simpatia e un sentimento di amore e di unione con il proprio ambiente – basato sul fatto di essere benvenuto e in casa propria dovunque ci si trovi in un dato momento,le persone con un elemento Terra debole sono insicure e spesso chiedono attenzione e affetto. Le persone con un elemento Terra squilibrato spesso mancano di compassione; sembra che rifiutino le relazioni interpersonali e che non

siano toccate dagli altrui problemi.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

Metallo

Il Metallo è l’opposto del Legno. Come il Legno si chiama “giovane yang”, il Metallo
incarna il “giovane yin”. La sua direzione `e l’ovest; il clima secco; il tempo è la sera.Il Metallo simbolizza l’energia concentrata, l’essenza che mantiene unito l’universo.il Metallo è il padre, ed è responsabile della struttura, del supporto e della concentrazione su ciò che è essenziale.L’elemento Metallo rappresenta il nostro rapporto con l’universo – la nostra “connessione con il cielo”.

Le capacità  complementari di assorbire ed espellere o lasciare andare sono alla base della salute fisica e mentale.

Un segnale di squilibrio dell’elemento Metallo è un inadeguato collegamento con l’ambiente circostante. Le persone che soffrono di questo squilibrio sono spesso solitarie e in disparte. Un’esagerata preoccupazione per il futuro rappresenta un segnale di squilibrio dell’elemento Metallo. I disturbi del Metallo inducono anche a una visione pessimistica della vita, a una mancanza di speranza.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

Acqua

La stagione dell’Acqua `e l’inverno, la stagione delle giornate brevi e delle lunghe notti.L’energia ancestrale rappresenta la qualità e la quantità delle varie energie che si ereditano dai genitori e dagli antenati. Il rene `e considerato l’organo di deposito
dell’energia ancestrale. I Reni provvedono alla costante purificazione dell’organismo attraverso l’acqua, e questa `e una delle loro funzioni più importanti.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

Alimentazione

 

L’alimentazione deve essere equilibrata anche in rapporto all’energia stessa degli alimenti.

  • Troppo Yang, cioè alimenti caldi in natura e temperatura, o troppo energetici, consumano lo Yin.
  • Cibi eccessivamente Yin, di natura fredda o crudi, renderanno difficile la digestione e le trasformazioni operate dallo Yang dell’organismo.
  • I cibi e le bevande sono ricevuti, elaborati, assorbiti, trasportati, separati e, per quanto riguarda gli scarti, eliminati dai visceri Yang stomaco,
    intestini, vescica e vescica biliare.
  • Le sostanze energetiche sono prodotte, trasformate, regolate e immagazzinate dagli organi Yin polmone,cuore, milza, fegato e rene.
  • L’alimentazione può intervenire efficacemente nel trattamento di molte malattie.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

Yin e Yang

  • E’ considerata Yin una persona introversa, pallida, pigra, tranquilla, che parla a voce bassa e lentamente. Le malattie Yin interessano preferibilmente l’interno e la parte bassa del corpo, saranno croniche e con sintomi come freddolosità, sudorazione, urinazione e leucorrea abbondanti e di colore chiaro, polso debole e lento. Per curarle saranno indicati cibi Yang.
  • E’ considerata Yang una persona estroversa, iperattiva, che parla sonoramente, rapidamente, di colorito acceso. Le malattie Yang interessano l’alto e l’esterno del corpo, con segni e sintomi come polso rapido, agitazione, urine e feci scarse e di odore forte. Per curarle saranno indicati cibi Yin.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

Le nature di un alimento

  • calda
  • tiepida
  • fresca
  • fredda
  •  neutra

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

I sapori sono:

  • piccante
  • dolce
  • acido
  • amaro
  • salato

La natura di un alimento è la sua capacità, una volta assunto, di indurre nell’organismo un effetto riscaldante, intiepidente, rinfrescante, raffreddante.

consulto di dietetica cinese studio naturopatico donadoni

 

Se desideri un’alimentazione personalizzata in base alla tua tipologia, prenota un Consulto .

DiAlessandra Zarone

Disintossicarsi e dimagrire mangiando cibi adatti

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano

L’importanza della disintossicazione è enorme, forse non sai che disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile: ci sono un certo numero di modi per purificare il corpo e i suoi organi dalle sostanze chimiche che si accumulano e ripristinare uno stato di salute.
L’organo sovrano coinvolto nella disintossicazione è il fegato.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Il ruolo chiave del Fegato

  • Il fegato è la ghiandola più grande del corpo .
  • Senza un fegato, una persona non può sopravvivere .
  • Depura il sangue per liberarlo dalle sostanze nocive ( come tossine, droghe, alcool, ecc ).
  • E’ il deposito di vitamine e ferro.
  • Converte lo zucchero immagazzinato in energia utilizzabile quando i livelli di zucchero del corpo scendono al di sotto del normale.
  • Produce la bile, una sostanza necessaria per digerire i grassi.
  • Rompe l’emoglobina così come l’insulina e altri ormoni.
  • Distrugge globuli rossi vecchi.
  • Il fegato svolge molte funzioni vitali, e di conseguenza è molto incline alla malattia .

Alcuni alimenti utili per una disintossicazione:

Aglio:

Aiuta il fegato ad attivare gli enzimi che possono eliminare le tossine.Ha anche una elevata quantità di allicina e selenio, due composti naturali che aiutano nella pulizia del fegato .

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Pompelmo :

Un’altra fonte di glutatione, fondamentale per la pulizia del fegato . Ha un alto contenuto di vitamina C e antiossidanti, che stimolano la produzione di enzimi per la detossicazione del fegato e aumentano il suo naturale processo di pulizia .

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Barbabietole:

Le barbabietole sono ricche di flavonoidi, che possono migliorare le funzioni complessive del fegato.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Verdure a foglia verde:

Spinaci e lattuga hanno la capacità di neutralizzare i metalli, prodotti chimici e pesticidi che possono essere nei nostri alimenti, e agire da meccanismo di protezione per il fegato.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Thè verde:

Il tè verde è ricco di antiossidanti vegetali noti come catechine, che sono noti per migliorare le funzioni del nostro fegato.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Avocado:

Aiutare il corpo a produrre un tipo di antiossidante chiamato glutatione, che è necessario per il nostro fegato per filtrare materiali nocivi.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Crucifere:

Broccoli e cavolini di Bruxelles aumentano la quantità di glucosinolati (composti organici) nel nostro corpo e ciò consente la produzione di enzimi per la digestione.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Limoni:

Sappiamo tutti agrumi come limoni sono ricchi di vitamina C, ma anche i limoni aiutano i nostri corpi a ripulirci da materiali tossici e aiutare il processo di digestione.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Curcuma:

Utilizzato come spezia, curcuma aiuta a digerire i grassi e stimola la produzione di bile.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Tarassaco :

Il thè di radice di tarassaco aiuta il fegato a rompere i grassi e in generale liberail fegato dalle tossine.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Asparagi :

L’asparago è un grande diuretico, aiuta nel processo di pulizia e nella distribuzione del carico di disintossicazione da parte di fegato e reni .

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

 

Cereali :

Essendo ricchi di glutine, ad esempio il grano e la segale, affaticano il fegato .Vi suggerisco di consumare cereali alternativi come la quinoa , il miglio , grano saraceno.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Mele :

Sono ricche di pectina e di altre sostanze essenziali per la pulizia, eliminando le tossine dal tratto digestivo . Rendono più facile per il fegato gestire il carico tossico durante il processo di pulizia .

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Noci:

Le noci sono anche ricche di glutatione e omega-3 (acidi grassi), che aiutano a sostenere il nostro fegato attraverso il suo processo di pulizia.

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

Dimagrire e disintossicarsi mangiando sano è possibile, grazie ad una corretta alimentazione personalizzata in base alla tua tipologia ayurvedica ed elementi di alimentazione cinese. La giusta dieta, abbinata ad in fusi alla frutta, thè alle erbe, tisane curative aiutano il tuo metabolismo ad eliminare le tossine ed i chili in eccesso, in modo più veloce.
Ti aspetto nel mio Studio a Desio (Mb) a soli 15 km da Milano .
…per chi è distante : consulenze via Skype

Disintossicarsi e dimagrire mangiando sano è possibile www.blognaturopatia.com

 

Prenota ora

DiAlessandra Zarone

Disarmonia del corpo e significato

La visione della Grecia antica

I Greci furono i primi a riconoscere l’obesità come un disturbo medico:Ippocrate scrisse che «la corpulenza non è solo una malattia in sé, ma il presagio di altre». Il chirurgo indiano Susruta collegò l’obesità alle malattie cardiache e al diabete: egli raccomandava il lavoro fisico per curare i suoi effetti collaterali.

dimagrire con le essenze floreali naturopata como

Visione medievale e rinascimentale

Nel corso della storia dell’umanità, la maggior parte delle popolazioni ha lottato contro la scarsità di cibo: l’obesità è pertanto rimasta storicamente circoscritta a una minoranza, venendo considerata come un segno di ricchezza e di prosperità. Il sovrappeso era comune tra gli alti funzionari europei nel Medioevo e nel Rinascimento, così come nelle antiche civiltà dell’Asia orientale.

dimagrire con le essenze floreali naturopata como

Il corpo nell’arte

Fra le prime riproduzioni scultoree del corpo umano, risalenti a un periodo compreso fra i 35 000 e i 20 000 anni fa, si annoverano le cosiddette Veneri paleolitiche, statuine raffiguranti donne obese che secondo alcuni rappresenterebbero un simbolo idealizzato della fertilità, mentre a parere di altri costituiscono una descrizione realistica della femminilità dell’epoca. La corpulenza è invece del tutto assente nell’arte greca e romana, in ossequio al canone di bellezza classico.

Durante il Rinascimento, alcuni esponenti delle classi sociali più elevate iniziarono a ostentare le loro imponenti dimensioni, come si può constatare per esempio nei ritratti di Enrico VIII e di Alessandro dal Borro.

Simbologia del cibo

Il cibo diventa il sostituto di una gratificazione autentica e l’effetto collaterale non può che essere l’aumento di peso. Il grasso accumulato si trasforma in una gabbia nella quale ci siamo imprigionati con le nostre mani non vedendo che la zavorra più pesante non è nel corpo ma nella mente.

dimagrire con le essenze floreali naturopata como

Perchè si ingrassa

Chi ingrassa spesso indossa una maschera di apparente felicità, ma dentro di sé cova una grande rabbia verso se stesso e verso il mondo. Risentimento e frustrazione producono un grande dolore psichico che viene compensato con altro cibo in un circolo vizioso senza via d’uscita.

Gli esperti riuniti a Parigi per l’ottavo congresso internazionale sull’obesità nel 1998 avvertivano: l’obesità classica degli uomini, “a mela”, con il grasso che si deposita nell’addome.

Chi è stressato tende a mangiare di più perché il cervello stimola la produzione di
sostanze che condizionano la regolazione del senso di fame e di sazietà ma non solo: gli ormoni dello stress regolano la distribuzione del grasso favorendo i depositi di adipe nell’addome.

La rabbia è un atteggiamento mentale, una condizione dell’essere che, se limitata ed episodica, rappresenta un disagio comune, doloroso da gestire poiché comporta un notevole dispendio energetico e un impegno mentale non indifferente.

dimagrire con le essenze floreali naturopata como

Un aiuto naturale: le essenze floreali

Le essenze floreali aiutano a contrastare gli stati d’ansia, favoriscono il rilassamento, attenuano i disagi fisici causati dallo stress, armonizzando i ritmi biologici e migliorando la qualità del sonno negli adulti e nei bambini, consentendo di raggiungere il rilassamento necessario per un buon sonno ristoratore. Permettono di imparare a delegare le mansioni, a dedicare tempo e spazio a sé stessi senza lasciarsi travolgere da agitazione e preoccupazioni.

dimagrire con le essenze floreali naturopata como

Contattami per una Consulenza in Floriterapia Viibrazionale Psicosomatica.

dimagrire con le essenze floreali naturopata como

In base alla normativa in materia di privacy, si informa l’utente che questo sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari mirati, tuttavia utilizza cookie per l'analisi della navigazione nel sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Ok" permetti al loro utilizzo.

Chiudi