Archivio dei tag utero

DiAlessandra Zarone

Disturbi uterini e rimedi naturali

 Disturbi uterini e rimedi naturali:

E’ possibile risolvere problematiche di Endometriosi, tramite i rimedi naturali. Secondo la Medicina tradizionale Cinese, l’Endometriosi si deve a un’alterazione del Sistema Circolatorio e dei tessuti legati a Fegato e Rene. La terapia quindi mira alla regolarizzazione del ciclo mestruale, alla mobilizzazione dell’energia di Xue e alla tonificazione di Yin di Fegato e di Jing di Rene.

Endometriosis_naturopatia como

Di cosa si tratta:

L’Endometriosi è caratterizzata dalla presenza di tessuto uterino (l’endometrio, appunto, la parte interna della cavità uterina) in altre sedi. Generalmente, le sedi più frequenti rimangono in ambito pelvico. Quindi possiamo trovare presenza di tessuto endometriosico (uterino) a livello della zona delle ovaie, della vagina, delle tube, anche se è possibile ritrovarlo in sedi extrapelviche, soprattutto a livello intestinale. E’ molto raro, ma si può trovare anche a livello delle coane (cavità) nasali.

Cosa accade:

L’endometrio fuori sede risponde anch’esso agli stimoli ormonali, per cui durante il ciclo mestruale sanguina. L’Endometriosi può causare alterazioni mestruali, dolore durante i rapporti e sterilità. In termini medici si definisce come Dolore Infiammatorio Pelvico Cronico (Chronic Pelvic Inflammatory Disease) che si presenta soprattutto durante il ciclo mestruale, ma anche durante l’ovulazione. Il sintomo per il quale, però, più spesso riscontrato è la dispareunia, il dolore durante il rapporto sessuale che è presente fino al 70% dei casi. Considerando il fatto che il tessuto endometriosico si può ritrovare anche nella vescica e nell’intestino, possono essere presenti  anche delle cistiti fastidiose o la sindrome del colon irritabile. L’irritabilità del colon di per sè produce tutta una serie di sintomi emotivi accessori: nervosismo, stato di costrizione e di insoddisfazione profonda. Inoltre, se l’Endometriosi è legata all’aspetto mestruale, possono essere presenti tutti i sintomi della sindrome premestruale. Di conseguenza, ci saranno estrema tensione nervosa e stati di vera e propria depressione.

naturopatia como

Il significato psicosomatico dell’Endometriosi:

Il timore di concepire un bimbo e/o di concepire se stessa come donna.
Lo sviluppo da parte dell’organismo di tessuto endometriale al di fuori della sede uterina ruota intorno al tema della paura. Una paura dovuta a una profonda insicurezza della donna, che teme di perdere ciò che la tiene in equilibrio, in particolare il partner.L’endometrio fuori sede può essere letto anche come una fuga dal concepimento, portandolo in luoghi dove esso non può avvenire. Può anche essere presente la paura di non saper essere donna, moglie e madre al contempo. Può essere interpretato anche come difficoltà a crescere, a uscire dall’adolescenza e diventare donna adulta.

naturopatia como endometriosi

Donne con tratti psicologici adolescenziali che vivono l’uomo come l’eroe che le viene a salvare e con cui formare una coppia “chiusa”, centrata su se stessa e in qualche modo autosufficiente sia rispetto alle relazioni con l’esterno che alla creazione di una eventuale prole. Queste donne hanno di solito un legame di dipendenza sia dalla madre che dal partner. La donna malata di endometriosi è una donna bisognosa d’affetto e di conferme, che investe le sue energie femminili nel posto sbagliato (da qui l’endometrio che cresce dove non dovrebbe crescere), quindi una donna che si svaluta, per niente cosciente delle proprie capacità.

rimedi naturali per endometriosi naturopatia como

Il tempo da dedicare a se stesse è la chiave per acquisire sicurezza.
Se desideri affrontare questa problematica ed eliminare i disagi che ne conseguono, prenota ora una Consulenza Naturopatica o un consulto in Alimentazione Cinese, che ti consentirà di ritrovare il tuo benessere naturale, con il validissimo aiuto di una alimentazione appropriata, in sinergia a rimedi erboristici e floreali.

DiAlessandra Zarone

Riequilibrio femminile e Ayurveda

Riequilibrio femminile e Ayurveda

Nei testi antichi di medicina ayurvedica, i fibromi sono connessi al termine  mamsarbuda, che  significa “crescita nei muscoli e tessuto connettivo”. Il fibroma è la crescita del tessuto connettivo dell’utero.

I fibromi uterini sono considerati  un disordine kapha da accumulo, ma spesso coinvolgono pitta e anche spostamenti di vata, nel qual caso il paziente può essere considerato come pre-canceroso. Pertanto, il trattamento deve essere profondo per bilanciare il tri-dosha e deve essere sufficientemente sostenuto nel tempo per sradicare il lento kapha. I fibromi possono essere sciolti con la giusta alimentazione e i cambiamenti dello stile di vita .

Curcuma_longa_-_Köhler–s_Medizinal-Pflanzen-199

I sintomi :

  • Disagio addominale
  • Dolori alla schiena
  • Minzione frequente
  • Dolore durante il ciclo mestruale
  • Movimenti intestinali
  • Dolore durante i rapporti sessuali

Le cause:

  • Obesità
  • Alterazione dei geni
  • Aumento del livello di ormoni come estrogeni e progesterone

I dati della scienza medica:

Al giorno d’oggi un numero di donne soffre a causa della formazione di fibromi uterini. I fibromi sono tumori non maligni dell’utero, che colpiscono circa il 20% della popolazione femminile di età superiore ai 35. I fibromi possono variare di dimensioni, forma, posizione e numero, alcuni causando sintomi quali pressione e allargamento uterino, mentre altri sono piccoli.
I fibromi uterini sono composti da fibre muscolari dense disposte in strati circolari, e incapsulati in uno strato di muscolatura liscia, possono essere situati all’interno dell’utero (intrauterino), nella parete dell’utero (miometrio), o all’esterno dell’utero (extrauterino). I fibromi intrauterini possono inibire la fertilità. I fibromi miometriali possono causare pressione sugli organi adiacenti, e in alcuni casi, possono influenzare la funzione renale facendo pressione sugli ureteri. I fibromi extrauterini si trovano sotto la membrana sierosa dell’utero, e possono essere sopra o vicino alle tube di Falloppio e possono influenzare la fertilità.
Sebbene le cause specifiche dei fibromi rimangono incerte, è noto che essi dipendono dalla eccessiva produzione di estrogeni. La mancanza di movimento, l’assunzione di cibo in eccesso, una bassa funzionalità tiroidea possono contribuire alla fibromialgia, così come stress e tristezza associati a problemi di maternità.
I sintomi più importanti di fibromi uterini sono:
Menorragia, sensazione di pressione addominale e congestione pelvica, frequenza urinaria, allargamento addominale, mal di schiena, e dismenorrea.

I fattori di rischio principali dei fibromi comprendono:

  • Il consumo regolare di caffè
  • L’obesità,
  • L’uso di contraccettivi orali.

Il rischio di fibromi diminuisce con ripetute gravidanze.

Trattamenti ayurvedici:

 

Il trattamento primario dei fibromi consiste nel   controllare le emorragie, tonificare l’utero e abbassare il relativo eccesso di estrogeni.
Sebbene i fibromi abbiano un’ eziologia distinta, sono spesso legati a una stagnazione pelvica sottostante e rappresentano un accumulo di rifiuti e tossine.

Bisogna ridurre le tossine epatiche, decongestionare la pelvi, assumere rimedi che aumentino la circolazione sanguigna dell’utero, assumere analgesici utilizzati per il trattamento della dismenorrea.

Phytolacca_americana_fruit1_ naturopatia como

Impacchi di olio di ricino infuso con Pokeroot (Phytolacca decandra) tintura, il 20% v / v. L’olio medicato viene strofinato sull’intera zona uterina prima di andare a letto. Tale rimedio contiene il complesso B, vitamina E, vitamina C, bioflavonoidi, ferro e inositolo che liberano l’eccesso di estrogeni dal fegato.

   Se vuoi conoscere quali sono i rimedi erboristici e la dieta adatti a te, prenota una consulenza ayurvedica.

In base alla normativa in materia di privacy, si informa l’utente che questo sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari mirati, tuttavia utilizza cookie per l'analisi della navigazione nel sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Ok" permetti al loro utilizzo.

Chiudi