Archivio dei tag intestino

DiAlessandra Zarone

Ipertiroidismo e riequilibrio naturale con Ayurveda e MTC

Ipertiroidismo e riequilibrio naturale con Ayurveda e MTC

Principalmente l’ipertiroidismo è causato dalla malattia di Graves e dall’iperfunzione dei noduli tiroidei, cio’ provoca la formazione di uno o più noduli o grumi nella ghiandola tiroidea . Rientra nelle malattie autoimmuni della tiroide.

Sintomi:

 

  • Grave perdita di peso
  • Frequenza cardiaca rapida o frequenza cardiaca anormale
  • Nervosismo, ansia, o suscettibilità
  • Tremori delle mani e delle dita
  • Maggiore sensibilità al calore
  • Mestruazioni irregolari
  • Aumento della sudorazione
  • Costipazione intestinale
  • Ghiandola tiroidea allargata
  • Debolezza muscolare
  • Insonnia
  • Aumento dell’appetito
  • Problemi oculari
  • Pelle umida e sottile
  • Prurito
  • Alta pressione arteriosa
  • Perdita di capelli

La visione ayurvedica:
Secondo l’Ayurveda, l’Ipertiroidismo è causato  dai dosha Vata e Pitta viziati. Agni, il fuoco digestivo, è in stato alterato e ciò provoca uno scorretto funzionamento della ghiandola tiroidea. Inoltre, il fuoco gastrico causa fame eccessiva, tremori delle estremità, insonnia, nervosismo e difficoltà di concentrazione.

consulto naturopatico olistico Alessandra Zarone naturopata desio in studio o via skype

La visione della Medicina Tradizionale Cinese:
Dipende da una mancanza di Yin di rene con calore in eccesso, da un deficit di Yin  di cuore/fegato e da uno squilibrio  di Yin, a livello di cuore/rene.

Alimentazione e abitudini:
Ti consiglio di mangiare verdure appartenenti alla famiglia delle Crucifere, come cavolo, senape verde e cavolini di Bruxelles .
I frutti, come le pere e le pesche possono prevenire il peggioramento dell’ipertiroidismo.
L’alcool, la caffeina e la nicotina aggravano l’ipertiroidismo.
E’ possibile arrestare l’avanzamento di questo disturbo, tramite  un’alimentazione  ben bilanciata. E’ bene assumere alimenti ricchi di iodio, integratori proteici e fitoterapici.

consulto naturopatico olistico Alessandra Zarone naturopata desio in studio o via skype

Se ti ritrovi nelle problematiche descritte, contattami per una Consulenza Naturopatica .

 

DiAlessandra Zarone

Detox e Medicina Tradizionale Cinese

Detox e Medicina Tradizionale Cinese

Detossinare significa rimuovere veleni o tossine. Il nostro corpo ha un sistema di gestione dei rifiuti naturali, i rifiuti vengono eliminati attraverso l’espirazione, l’urina, il sudore e le feci. Filtriamo l’aria che respiriamo, il cibo e le bevande che consumiamo e tutto ciò che assorbiamo attraverso la nostra pelle. La nostra circolazione sanguigna, il tubo digerente, il fegato, i reni e i polmoni sono tutti sistemi che funzionano in modo efficiente ed efficace nelle giuste condizioni.

I problemi sorgono quando sovraccarichiamo. Bere caffè e alcol tutti i giorni, respirare aria carica di piombo inquinata, mangiare cibi trasformati pieni di additivi e zuccheri, eccesso di cibo e non dormire a sufficienza, sentirsi stressati. Questi fattori esauriscono il nostro corpo e
gradualmente la loro capacità di eliminare i rifiuti diminuisce e le tossine si accumulano. Smettiamo di prosperare.

Devi sapere che…

  1. È importante sapere quando è il momento di eliminare il disequilibrio psicofisico e snellire il tuo corpo come faresti al tuo guardaroba alla fine di ogni stagione.
    

  2. E’importante mantenere una dieta sana e ben bilanciata, fare esercizio regolarmente, riposare a sufficienza e rimanere positivi per mantenere le tossine nel corpo al minimo.

Quali sono le tossine?

Le tossine sono le sostanze che sconvolgono l’ambiente interno del corpo e creano disarmonia del sistema di organi.

Includono prodotti di scarto dalle normali attività metaboliche del corpo, come materiale fecale, anidride carbonica e urea, nonché inquinanti ambientali come metalli pesanti, radicali liberi, batteri e virus. Le tossine portano a malattie e persino all’invecchiamento precoce.

Sintomi da accumulo di tossine:

Un lungo elenco di sintomi è associato all’ accumulo di tossine nel corpo, tra cui mal di testa, dolori alle spalle e alla schiena, crampi mestruali, gonfiore, arti gonfi, senso di costrizione toracica, eruttazione eccessiva, reflusso, scarso appetito, stitichezza o diarrea, occhi iniettati di sangue, sete, alitosi, ulcere e problemi della pelle.

Secondo i principi della MTC, le tossine sono classificate in quattro categorie principali:

1.qi e ristagno del sangue
2.accumulo di catarro
3.indigestione
4.accumulo di calore interno

Ogni categoria di tossine ha varie cause. Ad esempio…

a.L’eccesso di cibo può causare indigestione e danneggiare le funzioni della milza e dello stomaco.

b.Mangiare cibo non pulito o cibo freddo interrompe le funzioni di milza e stomaco e provoca il ristagno di qi nel corpo, portando a dolori addominali.

c.Il cibo oleoso e piccante può portare all’accumulo di “calore-umidità” nell’intestino.

d.Gli sbalzi emotivi possono anche causare la formazione di squilibri interni e tossine.
f. Fattori esterni come vento, freddo, caldo, umidità, secchezza e fuoco (o un clima che crea calore) possono invadere il corpo e causare l’accumulo di tossine.

Una disintossicazione ciclica ripristina il corpo a uno stato di armonia e allevia il disagio.

L’approccio della Medicina Cinese TCM consiste nel valutare il tipo di accumulo di tossine e dagli organi interessati. Esistono sette metodi principali per rimuovere le tossine dal corpo:

Sudore

Elimnina le tossine con l’esercizio fisico o in una sauna.

Eliminazione del calore

Le erbe di natura rinfrescante possono cancellare la sensazione di calore nel corpo. Adatto per coloro che hanno febbre alta, secchezza delle fauci, mal di gola e sintomi simili. I tè di raffreddamento possono ottenere questo effetto.

Rifornimento di energie

Potenzia il tuo qi e la circolazione sanguigna e ripristina l’armonia yin-yang per riportare il tuo corpo in uno stato equilibrato.


Spurgo

Distribuisce le tossine nello stomaco e nell’intestino.

Riscaldamento

Dissipa le tossine che si accumulano a causa del freddo, combattendole con cibi di natura riscaldante.

Eliminazione

Se si soffre di nausea o gonfiore a causa dell’indigestione, la MTC utilizza erbe per ridurre, sciogliere o eliminare l’accumulo di tossine. Questo

metodo viene anche utilizzato per sbarazzarsi di catarro e congestione del sangue all’interno del corpo.

Armonizzazione

A volte, più d’ uno dei tuoi organi è responsabile dell’accumulo di tossine. Ciò richiede una combinazione di erbe specifiche per ripristinare l’equilibrio nel tuo corpo.

I sistemi di disintossicazione del nostro corpo:

Dal punto di biologico, il nostro corpo è già dotato di diversi sistemi di disintossicazione, grazie a tre organi critici:

Fegato – La prima linea di difesa contro le tossine, il tuo fegato agisce come un filtro per impedire che sostanze tossiche contenute negli

alimenti passino nel tuo sangue.

Colon – Questo organo ha batteri che producono sostanze chimiche sia sane che malsane. È necessario mantenere regolarmente il colon in

movimento poiché il suo ruolo principale è quello di eliminare le sostanze chimiche tossiche prima che possano farti del male.

Reni: i reni filtrano costantemente il sangue e si liberano delle tossine sotto forma di urina.

Rimuovendo ed eliminando le tossine e poi nutrendo il tuo corpo con sostanze nutritive sane, si avrà una disintossicazione che proteggerà dalle malattie e ti consentirà di mantenere la salute ottimale. Un programma di disintossicazione può aiutare il naturale processo di pulizia del corpo:

Riposo degli organi attraverso il digiuno.
Stimolare il fegato a guidare le tossine fuori dal corpo.
Promuovere l’eliminazione attraverso l’intestino, i reni e la pelle.
Migliorare la circolazione del sangue.
Rifornimento del corpo con nutrienti sani.

Le diete disintossicanti devono essere appropriate all’individuo sostenere le singole costituzioni, in armonia con i bisogni di ciascuna persona.
Dal punto di vista della Medicina Tradizionale Cinese ogni persona è diversa con esigenze diverse, ci sono alcuni passaggi fondamentali comuni a tutti:

Mangia cibo biologico e fresco.
Un giorno a settimana evita le proteine animali.
Bevi acqua ogni mattina.
Riduci gli zuccheri ed evita cibi spazzatura e mangiare a tarda notte.
Trascorri del tempo libero.
Esercitati, medita o intraprendi un hobby coinvolgente e rilassante.
Smetti di bere caffè e tè.
Dormi meglio e più a lungo.
Prendi in considerazione l’utilizzo di prodotti per la pulizia e cosmetici naturali.
Spegni il cellulare e il modem di notte.
Evita il pettegolezzo.
Fai sesso, ciò migliora l’energia, riduce lo stress, aiuta a dormire e rallegra.


Prenota una Consulenza in Dietetica Cinese.

DiAlessandra Zarone

Intestino e rimedi naturali

Intestino e rimedi naturali

 

La lettura simbolica dell’intestino rimanda all’immagine del cervello, secondo la Psicosomatica. Questi due organi sono speculari, il cervello assorbe stimoli dal mondo esterno, ed elimina in forma di sogni e tutto ciò che è scarto. Allo stesso modo, l’intestino riceve il cibo, lo filtra ed elimina i residui.

L’intestino racchiude in sè gli istinti, i desideri trasgressivi, spesso inaccettabili per la coscienza. Nel bambino, la defecazione è l’espressione creativa di sè. L’intestino è connesso alla dimensione del dare e del trattenere, del donare e del negare, del dire sì o no.

Ecco dunque la colite o la stipsi, metafora della difficoltà da parte del soggetto, di affrontare e risolvere conflitti che vertono su queste tematiche citate. I problemi intestinali sono inerenti alla rimozione di istinti, pensieri trasgressivi o scomodi, che dipendono da una moralità rigida e da una dimensione inconscia poco esplorata .

Nella medicina tradizionale cinese, il sistema energetico definito Grande Intestino, come tutti i nostri sistemi, è definito dal ruolo che l’energia svolge nel corpo, non da un organo fisico o da un tessuto.  Il grande sistema energetico dell’ Intestino ( “Da Chang” o “Grande Intestino”), è incaricato di funzioni fondamentali , come la ricezione di materiale di scarto dal sistema del Piccolo Intestino, assorbendo il contenuto di liquidi, e espellendo i rifiuti.

La medicina tradizionale cinese ci insegna che il sistema energetico del Grande Intestino è molto  più di una semplice regolazione dei nostri visceri – ed è solo quando cominciamo a comprendere questi altri aspetti che possiamo realmente apportare un vero cambiamento.

La medicina tradizionale cinese guarda l’interazione e connessione tra gli aspetti fisici, mentali, emotivi e psico-spirituali dell’esistenza umana.

Una patologia in un dato sistema energetico può manifestarsi in qualsiasi di questi livelli o livelli multipli. Uno squilibrio emozionale nell’energia dell’ Intestino Grande potrebbe manifestarsi come stipsi cronica, ma potrebbe anche manifestarsi come una tendenza emotiva a non lasciare che le cose fluiscano o vengano espulse. La costipazione cronica può dipendere ad esempio, da schemi mentali distruttivi ed emozioni negative congeste. Questi aspetti non sono separati e distinti, ma costituiscono manifestazioni diverse di uno stesso squilibrio.

La funzione del Grosso Intestino nel corpo è lasciar andare quelle cose che non ci servono. A livello fisico, si tratta di lasciare andare dei rifiuti dopo che il nostro sistema digestivo ha assorbito tutte le sostanze nutritive dal cibo ingerito. A livello emotivo, l’Intestino Crasso fa la stessa identica cosa.

L’energia del Grosso Intestino sano ci permette di lasciare andare i modelli di pensiero negativi, emozioni distruttive, blocchi spirituali che creiamo, che ci impediscono di essere felici e di stare bene, in maniera armonica.

Quando viene compromessa la funzione dell’energia dell’ Intestino Grande, le persone hanno difficoltà a sorpassare situazioni difficili, trattenendo molto strettamente le emozioni che fanno loro del male. Ciò può manifestarsi anche come una mancanza di volontà di condividere le emozioni o essere aperti con gli altri . Le emozioni sono “imbottigliate”, imprigionate da anni, molto spesso ciò porta alla costipazione cronica.

In medicina tradizionale cinese, l’Intestino Crasso è associato all’ elemento metallo. Il metallo è associato all’ emozione del dolore. Spesso vediamo il dolore danneggiare il sistema polmonare (l’altro centro di energia Metallo) – Un esempio comune è quando qualcuno ha polmonite o bronchite o anche un comune raffreddore dopo aver perso una persona cara o la perdita di un partner. Il dolore può coinvolgere troppo profondamente l’Intestino Crasso, soprattutto quando la persona si attacca al dolore in sé, o è troppo attaccata ad una ricordo del passato.

Questo attaccamento indica, inoltre, un coinvolgimento di energia da parte del Grosso Intestino, a causa  delle emozioni negative connesse e accumulate. Infatti, tutti i  disequilibri energetici a carico del Grosso Intestino si riferiscono a emozioni stagnanti quali rabbia, paura, possessività, con conseguente incapacità di attuare un cambiamento.

Il Huang Di Neijing, uno dei testi più antichi di medicina cinese, parla dell’importanza spirituale ed emotiva del Grosso Intestino: “. L’Intestino Crasso è responsabile della trasmissione della Via, il cambiamento e la trasformazione emergono da esso” .

Riassumendo, cambiamento e trasformazione provengono dall’ essere aperti al nuovo, pronti e disposti a lasciar andare il vecchio. Quando saremo  in grado di oltrepassare i modelli che ci trattengono al punto in cui siamo ora, ci sarà  solo spazio  per la trasformazione al nuovo e al positivo.

Ripristinando la salute dell’energia dell’Intestino Crasso, saremo in grado  di fare ciò.


Una corretta alimentazione, in base alla Dietetica Cinese, in sinergia con Floriterapia e Fitoterapia, offrono un insostituibile supporto ai disagi descritti. Se ti ritrovi nelle problematiche descritte, contattami per un Consulto Naturopatico.

DiAlessandra Zarone

Lino, antico rimedio naturale per bronchi ed intestino

Lino, antico rimedio naturale per bronchi ed intestino:

Il Lino, è un antico rimedio naturale per bronchi ed intestino. E’ considerato simbolo solare e dunque del divino, il lino è stato adottato dai sacerdoti in India, in Egitto, in Asia Minore, in Roma e nella cristianità.

naturopatia como -aspetti_di_vita_quotidiana,abbigliamento_lino,Taccuino_Sa

Il Lino nella cultura mediterranea:

A Roma lo indossarono per un certo periodo soltanto le vestali come simbolo di purezza. La dea egizia Iside fu detta “linigera” perché i suoi sacerdoti vestivano di lino Il lino oggi più coltivato è il Unum usitatissimum, un’erba annuale dal fusto eretto, ramificata soltanto superiormente, alta fino a un metro, con foglie lisce al margine e fiori sommitali con petali azzurri.

fiori di lino naturopatia como

Il Lino nell’Historia Naturalis:

Plinio lo apprezzava moltissimo, tanto da intitolare una sezione della sua Naturalis Historia «Caratteristiche e proprietà sorprendenti del lino», enumerandovi quelle che considerava proprietà meravigliose, prima fra tutte la sua utilizzazione come tessuto per le vele veniva usata per confezionare gli stoppini delle lucerne.

Castore Durante, medico e botanico, cita il Lino:

Era ed è apprezzato per le sue proprietà curative. «Il seme del lino pesto» scrive Castore Durante «e mescolato con pepe e mele, messo alla quantità d’una noce, mitiga la tosse e provoca gli appetiti venerei. Cotto in acqua melata e bevuto, giova all’infiammationi interne, e mitiga ogni sorta di dolori. Tolto con mele in forma di lettuario,purga il petto, facendo sputare, e lenisce la tosse.

I semi di lino sono emollienti, lassativi, vermifughi; leniscono le infiammazioni di bronchi, denti, pelle, intestino.
La farina ottenuta con la loro macinazione, una polvere di color giallo- bruno, untuosa al tatto, serve per preparare quei cataplasmi che da applicare sul petto.

Illustration_Linum_usitatissimum naturopatia como

Folklore:

In Germania,quando un bambino stentava a crescere o a camminare, nella notte solstiziale di San Giovanni Battista lo si metteva tutto nudo su un prato, poi si seminava il lino su di lui e sull’erba.

Soffri di problematiche bronchiali e intestinali? contattami per una consulenza naturopatica volta al riequilibrio naturale, tramite una corretta alimentazione (ne parlo qui e qui   in sinergia con i  rimedi erboristici più adatti alla tua tipologia. Leggi il mio articolo sull’importanza della personalizzazione dei rimedi  in base alla tua persona.

Blausen_0620_Lungs_NormalvsInflamedAirway

 

In base alla normativa in materia di privacy, si informa l’utente che questo sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari mirati, tuttavia utilizza cookie per l'analisi della navigazione nel sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Ok" permetti al loro utilizzo.

Chiudi