Un approccio naturale allo stress con la Naturopatia Olistica

DiAlessandra Zarone

Un approccio naturale allo stress con la Naturopatia Olistica

Un approccio naturale allo stress con la Naturopatia Olistica

Vorrei proporvi un approccio naturale allo stress con la Naturopatia Olistica

In Ayurveda

Vata – è l’energia che controlla le funzioni corporee associate al movimento, tra cui la circolazione sanguigna, la respirazione, lampeggiante e il battito cardiaco. Quando l’energia Vata è equilibrato c’è creatività e vitalità. Speso, Vata produce paura e ansia. In natura Vata è rappresentato dallo spazio, dall’aria e dal vento. Questo dosha è freddo, asciutto e duro così quando Vata è in disequilibrio, il corpo ha un eccesso di freddo e secco.
Pitta – energia che controlla i sistemi metabolici del corpo, tra cui digestione, assorbimento, nutrizione e temperatura. Sbilanciato, può causare ulcere e suscitare rabbia. In natura Pitta è rappresentato dal fuoco, da un eccesso di calore che può causare infiammazione sia del corpo che della mente.
Kapha – energia che controlla la crescita nel corpo, fornisce acqua a tutte le parti del corpo, idrata la pelle e mantiene il sistema immunitario. In equilibrio, Kapha si esprime come amore e perdono. Sbilanciato, Kapha porta all’insicurezza e alla depressione. In natura, Kapha è rappresentato dall’acqua: oceani, mari, laghi e fiumi. L’eccesso di Kapha provoca raffreddori, congestione, edema e sovrappeso e pesantezza.
Lo stress, il cibo non adatto, il tempo, l’eccesso di lavoro, relazioni tese possono disturbare l’equilibrio di queste energie. Se non corretti, questi squilibri possono peggiorare e alla fine si presentano sotto forma di varie malattie.

https://blognaturopatia.com/consulto-ayurvedico/

Lo stress crea notevoli  danni:

  • si riducono i globuli bianchi e le capacità di difesa del sistema immunitario. Per questo si soffre molto più di frequente di disturbi dovuti all’azione di virus e batteri.
  • aumentano i fenomeni infiammatori a carico di tutti i distretti corporei.
  • cresce il rischio di disturbi della pelle, disturbi respiratori oppure forme di allergia;
  • diminuiscono le cellule killer, quelle capaci di individuare e contrastare quelle tumorali;
  • aumenta la produzione di radicali liberi e si velocizzano i processi di invecchiamento a carico di tutto l’organismo.
  • influenza in modo pesante il cuore. La pressione alta diventa cronica, determinando ipertensione e aumentando il rischio di patologie cardiovascolari.
  • causa gastrite e colite
  • tensione muscolare ricorrente e continua soprattutto a collo, spalle e regione lombare;
  • mal di testa, soprattutto durante il fine settimana o al termine della giornata;
  • estrema debolezza fisica (sindrome da affaticamento cronico);
  • difficoltà digestive (reflusso gastrico, mal di stomaco, diarrea);
  •  pruriti e dermatiti ricorrenti;
  •  diminuito interesse sessuale;
  •  palpitazioni, oppressione al petto e senso di soffocamento.
  • continuo stato di agitazione e allarme;
  •  sensazione di essere perennemente in ritardo;
  • irritabilità, nervosismo;
  • tristezza immotivata e disinteresse;
  • difficoltà di concentrazione, incapacità di mantenere l’attenzione su ciò  che si sta facendo e difficoltà a ricordare;
  • disturbi del sonno;
  • tendenza ad abuso di cibo, alcol, psicofarmaci;
  • comparsa di tic e comportamenti compulsivi;
  • insofferenza nei confronti di persone o situazioni che interferiscono con la normale routine.

E importante nutrirsi bene seguire le indicazioni della Dietetica Cinese in caso di ansia, rabbia,  paura, pensieri ricorrenti, angoscia, preoccupazione  . L’eliminazione delle tossine endogene ed esogene é il primo passo verso la prevenzione di tutte le malattie. Quando siamo intossicati, il corpo invia segnali. Nella Medicina Cinese, si afferma l’importanza di purificare stomaco e intestino ad ogni cambio di stagione. Inoltre suggerisce, nel passaggio dalla Primavera all’Estate, di purificare il cuore con una corretta alimentazione, in sinergia ad una altrettanto corretta fitoterapia.
Ogni organo, in Medicina Cinese, viene detossinato a seconda della stagione.

 

https://blognaturopatia.com/programma-detox-con-miscela-floreale/

E’ altresi’ importante :

  • utilizzare rimedi fitoterapici adatti in base alla tua tipologia
  • assumere essenze floreali
  • fare tecniche di rilassamento a mediazione corporea
  • utilizzare  essenze floreali  e oli essenziali
  •  Flower massage 
  • praticare Tai Chi

Ti offro un percorso benessere riequilibrante, sono a tua disposizione in Studio, oppure via Skype /Messenger con Dietetica Cinese, Ayurveda, Fitoterapia, Aromaterapia, Massaggi Floreale, Tecniche di rilassamento a mediazione corporea .

https://blognaturopatia.com/consulto-naturopatico/

Puoi scegliere fra :

Consulenza di Naturopatia Olistica singola Euro 70

Pacchetto 3 consulenze di Naturopatia Olistica, 1 al mese a 150 euro anziche’ 210

Pacchetto Relax e Detox, 3 consulenze : 1 incontro a settimana a 40 euro, (Tot 120 euro al mese ), che comprende :

Tecniche di rilassamento guidato antistress

Detox autunnale con Medicina Cinese

Floriterapia,

Fitoterapia 

Aromaterapia

Pacchetto Relax e Detox, 3 consulenze: 1 incontro a settimana a 40 euro, (tot 120 euro al mese ), che comprende :

Tecniche di rilassamento guidato antistress 

Detox autunnale con Ayurveda,

Floriterapia 

Fitoterapia

Aromaterapia

 

Acquista ora

 

 

https://www.skype.com/it/features/group-video-chat/

 

 

 

Info sull'autore

Alessandra Zarone administrator

Dott.ssa Alessandra Zarone Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso IULM, Milano. Diploma in Naturopatia Psicosomatica presso Riza, Milano, con una tesi dal titolo: “Dagli antichi erbari alla floriterapia: influsso greco-romano e celtico in Edward Bach, druido e medico di Myddvai”, con votazione 30 e lode. Nel Dicembre 2012 mi sono specializzata in Floriterapia conseguendo un Master in Floriterapia Psicosomatica, condotto dalla Dott.ssa Marilena Zanardi . Ciò che mi piace approfondire è la Floriterapia vibrazionale psicosomatica: "Per me è importante ritornare all'origine della Floriterapia e dell'Erboristeria, studiando approfonditamente gli antichi erbari per riapplicare con la conoscenza di oggi l'esperienza persa nei secoli, ma soprattutto mettendo in pratica il metodo di Bach, tramite solarizzazione dei fiori, nella preparazione delle mie miscele attraverso un metodo dedicato alla persona".

Per pubblicare un commento, devi accedere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In base alla normativa in materia di privacy, si informa l’utente che questo sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari mirati, tuttavia utilizza cookie per l'analisi della navigazione nel sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Ok" permetti al loro utilizzo.

Chiudi