Archivio mensile Ottobre 2018

DiAlessandra Zarone

Depressione e visione ayurvedica

Depressione e visione ayurvedica

Da una prospettiva ayurvedica, al centro di noi stessi siamo sani e felici per natura. È importante, quindi,  impegnarsi in abitudini e pratiche che sostengano l’emergere della nostra essenza e che portino equilibrio a mente, corpo e spirito. La Medicina ayurvedica suggerisce yoga, tecniche di respirazione, e rimedi erboristici per affrontare la momentanea disarmonia .

Che cos’è la depressione e come si manifesta?

La depressione è caratterizzata  dalla presenza di alcuni o di tutti i seguenti sintomi, presenti continuamente nel tempo e di tale gravità che interferiscono con la vita quotidiana.

● distorsione negativa della visione del mondo/atteggiamento negativo/disperazione/pessimismo
●senso di impotenza/bassa autostima
● tristezza
● agitazione/irrequietezza/irritabilità/ansia
● cambiamenti nell’appetito/aumento di peso/perdita di peso
● difficoltà di concentrazione
● fatica/bassa energia
● sentimenti di inutilità/odio per sé stessi /senso di colpa
● isolamento
● cefalea/mal di testa /disturbi digestivi

 

Un aspetto importante nel trattamento della depressione è ristabilire un rapporto armonioso con i cicli della natura. Le routine sane includono svegliarsi al mattino, alla stessa ora, correre dovrebbe essere evitato perchè crea ansia e sconvolge la mente. I cibi dovrebbero essere freschi, esente dai residui chimici e preparati. Le sane abitudini alimentari includono stare seduti mentre si mangia, riposare dopo i pasti per dare tempo al cibo di essere digerito, masticare bene tutto il cibo e mangiare senza distrazioni (musica, televisione, cellulare). Andare a letto presto, verso le 22.00, per evitare di aggravare Vata.


Vata è il dosha più importante del sistema umano. Rappresenta il movimento e la forza vitale, la volontà di vivere. Quando una persona è depressa il Prana è soppresso.
La depressione di Vata è generata dalle esperienze che inducono paura, terrore, ansia, abitudini irregolari nell’alimentazione, lavoro eccessivo, insonnia/ sonno irrequieto, costante pressione e corsa nel fare le cose e la solitudine, che spesso può essere la causa principale, per cui è bene cercare di trascorrere più tempo con la famiglia e gli amici.  Scelte alimentari errate e l’uso di farmaci possono altresì creare una depressione Vata. Quando un individuo ha una depressione di tipo Vata, appare come molto irrequieta e avrà problemi nel mettere a fuoco gli oggetti.

 

 

Pitta è il dosha associato al metabolismo di tutte le cose: cibo, emozioni, ed esperienze. Quando le esperienze non possono essere digerite possono accumularsi nel corpo e causare le dispersioni del dosha. La persona Pitta soffre per abuso verbale e fisico, che se irrisolto nell’Infanzia, può degenerare e contribuire alla depressione futura. L’abuso è spesso una forma di rifiuto e il rifiuto è doloroso per un bambino.  Se quell’abuso è ricorrente e cronico, a lungo andare, gli stress della vita, l’eccesso di lavoro porteranno a una depressione Pitta che si manifesta con la rabbia e la violenza. Le persone affette da una depressione Pitta possono auto distruggersi lentamente. La depressione di tipo Pitta tende ad essere la più grave, e di solito richiede un’adeguata attenzione medica e un rigoroso regime   ayurvedico. Rabbia, paura del fallimento, di commettere errori o perdere il controllo, pensieri ricorrenti di suicidio sono sintomi caratteristici di questo tipo di depressione. Una lieve depressione Pitta può essere causata da delusione o mancato raggiungimento di un certo status sociale o fallimento nella raggiunta di propri obbiettivi ambiziosi, o anche una mancata promozione sul lavoro. I tipi di Pitta sono anche inclini a Sad (disturbo affettivo stagionale), un lieve tipo di depressione che si verifica in inverno.

 

Kapha è il più lento dei Dosha e ha bisogno di stimolo per essere in equilibrio. Una vita pigra e letargica, troppo sonno, porterà a una depressione Kapha. Kapha è il dosha dei tessuti e della lubrificazione. Le depressioni i Kapha possono accadere in famiglie in cui il cibo è associato al senso materiale di possesso. Gli individui con una depressione Kapha possono avere disturbi alimentari. La depressione di tipo Kapha è di solito caratterizzata da aumento di peso, pesantezza mentale, sentimenti di inutilità, sonno in eccesso e sonnolenza.

 

 

 

 

Se ti ritrovi in queste problematiche, contattami per una Consulenza in Naturopatia Olistica .

 

Le mie Consulenze sono personalizzate per ciascuna persona, attraverso la sinergia di Medicina Cinese, Ayurveda, Fitoterapia, Essenze floreali, Aromaterapia, Cromoterapia e ti consentono di :

  • Ritrovare il gusto per gli alimenti
  • Conoscere la tipologia a cui appartieni, evitando così di assumere alimenti non adatti a te.
  • Affrontare malesseri e disagi corporei dovuti a un accumulo, protratto nel tempo, di tossine, muco, stress e ansia.
  • Assumere rimedi fitoterapici senza effetti collaterali, totalmente biologici.
  • Uscire da uno schema alimentare errato.
  • Gestire stress, depressione, insonnia, ansia.
  • Migliorare l’autostima
  • Ritrovare serenità interiore e nella casa.

Inoltre….

  1. Riceverai una spiegazione dettagliata della causa principale dei problemi di salute e delle mie motivazioni di approccio al tuo riequilibrio psicofisico.
  2. Suggerirò modifiche dietetiche personalizzate, inclusi piani pasto, in base ai principi della Dietetica Cinese e dell’Ayurveda .
    Darò regolazioni specifiche dello stile di vita per migliorare la tua salute.
  3. Ti suggerirò rimedi fitoterapici e floreali, omaggiandoti di una miscela su misura per te.
  4. A tutto ciò seguirà un follow-up via email gratuito per assicurarti di avere una comprensione completa del tuo piano di trattamento.
  5. Ti proporrò strategie di gestione della salute a lungo termine.

 

In base alla normativa in materia di privacy, si informa l’utente che questo sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari mirati, tuttavia utilizza cookie per l'analisi della navigazione nel sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Ok" permetti al loro utilizzo.

Chiudi