Archivio dei tag alimentazione ayurvedica

DiAlessandra Zarone

Mango, antico rimedio ayurvedico

Mango, antico rimedio ayurvedico

Mango, Magnifera Indica, appartiene alla famiglia delle Anacardiaceae. Ha il nome scientifico ” si trova ampiamente in India e in Asia sudorientale. Gli alberi hanno radici profonde e raggiungono l’altezza di 40 piedi – 120 piedi. Le foglie di mango giovani sono di colore rame e le mature hanno colore verde profondo.

La corteccia, le foglie, i fiori, i semi, i frutti grezzi e maturi del mango hanno numerosi usi medicinali. Testi di Ayurveda citano vari preparati a base di erbe utilizzando diverse parti dell’albero di mango.

La corteccia di Mango, il fiore, le foglie e il guscio dei semi sono astringenti e causano la secchezza dei tessuti del corpo. Il frutto maturo è dolce al gusto e aumenta la secrezione delle mucose.

Il mango maturo normalizza Vata e Pitta. Aiuta ad alleviare la costipazione e normalizzare la digestione. Il consumo di mango maturo aumenta l’emoglobina nel sangue ed è molto utile nel trattamento dell’anemia. Ringiovanisce il sistema riproduttivo maschile e aumenta la qualità e la quantità di sperma, aumenta l’energia sessuale, aiuta nella disfunzione erettile. Il mango maturo rafforza il corpo, aumenta la massa muscolare e migliora l’incarnato.

 

La corteccia, il fiore, le foglie e il guscio dei semi sono utilizzati per prevenire l’emorragia e per curare ferite croniche, in caso di diarrea o la dissenteria. Il guscio dei semi aiuta ad eliminare i parassiti intestinali e ridurre il sanguinamento e infiammazioni dell’utero, semi e foglie tenere sono utili nelle infezioni del tratto urinario. Le foglie di mango riducono la sensazione di vomito.

I testi di Ayurveda lodano il suo valore nutrizionale e medicinale. Di seguito un elenco degli innumerevoli utilizzi pratici:

Aumenta il peso corporeo:

Ricco di carboidrati, aiuta a guadagnare peso ed energia. Questo frutto è fortemente raccomandato nella terapia di aumento di peso.

E’ il miglior rimedio per l’anemia:contiene ferro, rame, vitamina C.
E’ ricco di fibre alimentari ed allevia la costipazione intestinale,aiuta a normalizzare i doshas e ad espellere le tossine del corpo.

E’ utile per:

  • Infezioni batteriche
  • Stipsi
  • Diarrea
  • Disturbi oculari. Il mango contiene la zeaxantina, un antiossidante, che filtra i raggi luminosi e protegge gli occhi .
  • Febbre
  • Colpo di calore
  • Leucorrea
  • Disturbi del fegato
  • Disturbi mestruali
  • Stanchezza
  • Emorroidi
  • Caldo pizzicante
  • Scorbuto
  • Sinusite
  • infiammazione della milza
  • Vaginite

Diabete:

Gli studiosi australiani hanno scoperto che il mango è molto utile nei pazienti diabetici, tuttavia possono mangiare questo frutto in quantità limitate in quanto ha un elevato indice glicemico. Un’opzione è ridurre i carboidrati (riso, grano ecc) nella dieta e sostituire con mango .
Un modo sano per mangiare mango consiste nell’ aggiungere un pizzico di polvere di zenzero secco o un cucchiaino da tè di succo di zenzero a un bicchiere di frullato di mango o al frutto di mango. Ciò annulla gli squilibri che si verificano durante la digestione del mango. Mai mescolare mango con latte. Il mango e il latte sono opposti in natura. Questa combinazione forma opposti che possono sbilanciare i doshas nel corpo
Foglie e corteccia di mango è ricca di mangiferina, acido mangifolia, omonangiferina e indicenolo. Le foglie giovani contengono tannini, flavonoidi, steroidi, glicosidi cardiaci, alcaloidi e carboidrati.

Proprietà Ayurvediche:

Mango acerbo: E’ pungente, astringente, acido al gusto, asciutto, riequilibra vata e pitta . È ottimo per migliorare il gusto e l’anoressia. Aumenta il sistema immunitario . I sottaceti di mango sono di solito fatti con questi frutti acerbi . A causa del suo sapore estremamente acido, peggiora i disturbi del sangue come gotta, sanguinamento e disturbi mestruali.
Migliora kapha ed è ottimo per il cuore.
Mango maturo : ha sapore astringente dolce e leggero, equilibra i disturbi vata come nevralgia, costipazione, paralisi e gonfiore.
È leggermente pesante da digerire e nutrire il corpo. Il mango dolce è un grande afrodisiaco. Nel complesso, ha un effetto molto nutriente e calmante sul corpo.
La corteccia del mango ha proprietà astringenti che lo rendono utile per calmare i disturbi di kapha e pitta.

I fiori di mango possono essere usati per purificare il sangue , nei problemi gastrici come l’anoressia, la diarrea.
L’olio di mango è utilizzato per la bocca:l’applicazione esterna può aiutare ad accelerare la guarigione delle ferite e prevenire l’emorragia .

E’ utile in caso di :

  • Sistema digestivo debole
  • Febbre cronica ricorrente

L’assunzione regolare di mango fornisce:

  • prevenzione dell’asma, grazie a una quantità elevata di beta-carotene.
  • un minore rischio di degenerazione maculare.
  • un minore rischio di cancro del colon.
  • miglioramento della digestione, grazie al contenuto di fibre e acqua, aiuta a prevenire la costipazione e promuovere la regolarità e un sano tratto digestivo.
    salute delle ossa, grazie alla vitamina K contenuta.
  • prevenzione delle malattie cardiache, grazie al contenuto di fibre, potassio e vitamine.

Obesità:

Molti studi clinici hanno confermato che l’aumento del consumo di mango riduce il rischio di obesità.

Asma:

Mango previene l’ asma, grazie a una quantità elevata di beta-carotene.
Prevenzione del tumore :
Secondo uno studio condotto dal Dipartimento di Nutrizione della Scuola di Salute Pubblica di Harvard sulla popolazione giapponese, questo frutto protegge dal cancro alla prostata e colon. In uno studio clinico condotto da scienziati del settore alimentare di Texas AgriLife Research che hanno sperimentato estratti di polifenoli di mango in vitro sui tumori del colon, del seno, del polmone, della leucemia e della prostata, tali sostanze estratte dal mango, hanno avuto un impatto su tutti i tumori esaminati ma sono stati più efficaci con i tumori del seno e del colon.

 

Pelle e capelli:

Mango è ottimo per i capelli perché contiene  la vitamina A, una sostanza nutritiva necessaria per la produzione di sebo che mantiene i capelli idratati. La vitamina A è anche necessaria per la crescita di tutti i tessuti corporei, tra cui la pelle e i capelli. Le vitamine A e C aiutano a pulire i pori intasati della pelle, donando luminosità.
L’adeguata assunzione di vitamina C che può fornire un mango al giorno, è necessaria per la costruzione e la manutenzione del collagene, che fornisce la struttura alla pelle e ai capelli. E’ stato dimostrato che una maggiore assunzione di tutti i frutti (3 o più porzioni al giorno) riduce il rischio e la progressione della degenerazione maculare legata all’età.

Alessandra Zarone Donadoni

E vietata la riproduzione anche parziale del suddetto articolo. Qualsiasi versione diffusa nel web non è stata autorizzata.

DiAlessandra Zarone

Un tempo per guarire e un tempo per comprendere

Un tempo per guarire e un tempo per comprendere

 

Buongiorno a tutti,

c’è tempo per guarire e un tempo per comprendere. Forse non molti sanno che la malattia è un processo evolutivo che consente alla nostra psiche e al nostro corpo di evolvere, crescere, comprendere eventi che altrimenti non saremmo in grado di cogliere. Questa “perturbazione energetica” dà un senso a ciò che ci sta accadendo.

Gli antichi erano a conoscenza di questo, benché non parlassero in questi termini, avevano in sè quel sapere, quella saggezza che li induceva ad attendere pazientemente la guarigione. Non tanto perchè non possedevano la nostra moderna tecnologia e il sapere racchiuso nelle molecole chimiche, quanto perchè sapevano che il tempo della guarigione  è individuale, personale, mai generalizzabile:

 

 

  • Ciascuno risponde in modo soggettivo alla stessa malattia

  • A ogni individuo occorrono rimedi diversi

  • Ciascuno risponde energeticamente a una determinata frequenza planetaria

  • Molte malattie sono derivanti dal karma

  • Le piante  rispondono a impulsi/frequenze planetarie

 

 

Oggi tendiamo a  voler ignorare questi aspetti, sembriamo non avere mai tempo da dedicare al nostro corpo, volutamente evitiamo di conoscere la causa scatenante e demandiamo all’altro la guarigione, chiediamo un miracolo al rimedio che assumiamo, senza nemmeno volere considerare che questo atteggiamento è frutto di immaturità e presunzione.

Non esiste malattia fisica che non abbia una corrispondenza psichica, ossia, quando siamo malati, lo sono sia corpo che anima, quando siamo  infelici, lo siamo nel corpo e nella nostra totalità.

consulto naturopatico desio www.blognaturopatia.com

Troppo spesso dimentichiamo di essere essenza divina, pertanto dimentichiamo le innumerevoli corrispondenze fra micro e macrocosmo, dimentichiamo che siamo parte di un tutto misterioso, retto da leggi cosmiche che governano il nostro vivere e permettono il flusso dell’esistenza.

Troppo spesso ricorriamo a  rimedi innaturali,  estranei alla nostra vera natura, dimenticando che i rimedi sono attorno a noi, nei prati, nelle campagne circostanti, ci ingozziamo di rimedi “esotici” come fossero l’unica via di cura, oppure di cibi che non hanno nulla a che vedere con il nostro dna.

Tutto ciò conduce verso un lento ed inesorabile declino, ad un inevitabile allontanamento dalla guarigione e dal ripristino di quell’unico e vero equilibrio cui dovremmo  aspirare.

Non vi esorto ad abbandonare la tecnologia o il modo di vivere quotidiano, ma a recuperare  ciò che un tempo era patrimonio della medicina popolare, insieme a uno stile alimentare più vicino alla nostra terra, ad un utilizzo più sano e costruttivo del tempo, per riappropriarci della nostra vita e prenderci cura del nostro corpo.

Puoi scegliere di intraprendere un percorso riequilibrante e rigenerante, dove antichi rimedi naturali, alimenti adatti, essenze, discipline millenarie faranno da sfondo a uno stile di vita rinnovato.

 

Contattami qui o prenota una consulenza naturopatica che include:

Inclusi  a tua scelta uno fra i seguenti rimedi/trattamenti corporei  :

Studio Naturopatico Donadoni

 

 

DiAlessandra Zarone

Frutta e salute

Frutta e salute

 

Forse non sai che….

 

  • La frutta regola l’equilibrio acido-base del sangue, ossia neutralizza l’eccesso di acido causato dai cibi di origine animale.
  • È ricca di potassio e povera di sodio, quindi adatta agli ipertesi, contiene zuccheri prontamente utilizzabili dall’organismo.
  • Sotto la buccia poi c’è una miniera di vitamine, minerali e fibre, tutti indispensabili per la salute dell’organismo.
  • È utile mangiare frutta di stagione poiché più è lontano il momento in cui il frutto è stato colto, più si deteriora il suo contenuto nutritivo.
  • La vitamina C, per esempio, può ridursi del 50% nell’arco di pochi giorni.
  • Il momento di maggiore maturazione corrisponde a quello di massimo contenuto vitaminico.
  • Non è consigliabile sostituire alla frutta le vitamine in pillole, in quanto nella frutta sono contenute le fibre idrosolubili, i minerali e gli zuccheri.

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

Limone

Aiuta a migliorare e aumentare la funzione del sistema immunitario, così come sciogliere la placca mucoide nel tratto digestivo e sistema circolatorio . Ha un’azione astringente e tonifica le nostre cellule e la pelle.

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

 

Mela

” Una mela al giorno toglie il medico di torno ! ” – Questa affermazione non potrebbe essere più vera ! Le mele sono un ottimo detergente del colon, grazie alla fibra pectina miracolosa che aiuta letteralmente a tirare e spingere fuori le tossine in eccesso . Sono ottime per stimolare il sistema circolatorio e favorire la pulizia delle nostre arterie e delle vene .

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

Ciliegie

 

Hanno sostanza nutrienti, vitamine e minerali. Alleviano il dolore infiammatorio, prevengono le malattie come il cancro e rallentano il processo di invecchiamento .

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

 

Frutti rossi

Tutti i frutti di bosco sono ricchi di antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi e prevenire le malattie . Essi fanno bene agli gli occhi (migliorano la vista ), al cervello (migliorano la memoria), per le ghiandole (ghiandole surrenali, tiroide, ghiandola pineale, prostata, ecc).

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

Papaya

 

Meraviglioso frutto che pulisce l’intero tratto digestivo. Contiene un enzima chiamato papaina che aiuta il nostro intestino. Papaya è anche ottimo per la pelle.

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

Anguria

 

Alcalinizzante, idratante. Un grande cocomero contiene oltre 28 grammi di proteine e 7 grammi di grassi, acidi naturali mono-insaturi. Se haivoglia di fare una pulizia dell’intestino, puoi mangiare solo anguria per 3-7 giorni .

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

 

Uva

Aiuta a sciogliere tutto ciò che è stagnante, come ad esempio il fluido linfatico indurito. Riduce la pressione sanguigna e rafforza il sistema cardiovascolare, grazie all’ alta concentrazione di antiossidanti nelle bucce (uva rossa soprattutto).

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

Pompelmo

 

Disintossica le nostre cellule, aiuta a sciogliere la cellulite. Aiuta il nostro metabolismo e permette di sciogliere i grassi.

dietetica cinese e ayurveda studio naturopatico donadoni inverigo como

In base alla normativa in materia di privacy, si informa l’utente che questo sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari mirati, tuttavia utilizza cookie per l'analisi della navigazione nel sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Ok" permetti al loro utilizzo.

Chiudi